SANTUARIO MADONNA DELLA PROVVIDENZA

Processione dal Santuario verso il Paese
Processione dal Santuario verso il Paese

L'immagine della Madonna Della Provvidenza viene portata a Piumazzo con la Processione solenne per L'Ottavario che si svolge sempre tra l'ultima domenica di maggio e la prima domenica di giugno.

Santa Messa,  Giovedì ore 20,00 con recita del rosario

 

Santa Messa,  ultima domenica del mese ore 17,00 (DICEMBRE - FEBBRAIO ORE 16,00)

 

Festa al Santuario della Provvidenza Lunedì in ALBIS Sant Messa al Santuario e processione con l'Immagine della Madonna

 

E' arrivata la  nuova vetrata, (la prima a destra verso il Campanile) con la immagine della Madonna della Provvidenza nel paesaggio di Piumazzo, che conclude il ciclo decorativo 

142° OTTAVARIO MADONNA DELLA PROVVIDENZA

139° OTTAVARIO B.V. PROVVIDENZA: 26.MAGGIO-2.GIUGNO 2013

DOMENICA 26.MAGGIO 2013

MERCOLEDI' 29.MAGGIO 2013

CRESIMA-MERCOLEDI' 29.MAGGIO 2013

Di tutti i doni che Dio ha fatto all’umanità, nessuno è maggiore della presenza dello Spirito Santo. Gesù disse che avrebbe mandato lo Spirito per essere il nostro Aiutante, Consolatore e Guida. Egli opera nei cuori di tutte le persone ovunque. La presenza dello Spirito in noi ci aiuta a capire e a interpretare la Parola di Dio. Quando Egli dimora in noi, inizia il lavoro di raccolta del Suo frutto nelle nostre vite – l’amore, la gioia, la pace, la pazienza, la benevolenza, la bontà, la fedeltà, la mansuetudine e l’autocontrollo (Galati 5:22-23). Queste non sono le opere della nostra carne, che non è capace di produrre questi frutti, ma sono prodotti dalla presenza dello Spirito nelle nostre vite.

Nell’anno dedicato nella nostra Parrocchia allo Spirito Santo, vorremo celebrare il Sacramento della Cresima con particolare attenzione. Sapere che lo Spirito Santo di Dio viene a vivere nelle nostre vite, che svolge funzioni miracolose, che abita con noi per sempre e che non ci lascerà e non ci abbandonerà mai, è motivo di grande gioia e conforto.

Anche quest‘anno, tempo permettendo, la Santa Messa della Confermazione la celebreremo all’aperto (cortile della Scuola Materna) per inagibilità della nostra Chiesa. E’ vivo ancora in noi il ricordo della Santa Cresima dei nostri ragazzi dell’anno scorso, prima nella storia della Parrocchia non celebrata all’interno della Chiesa, ma non per questo meno bella. Alla trentina dei nostri ragazzi ben preparati dalle catechiste: Eleonora, Gisella, Rita e Annalisa si aggiungeranno i cinque adulti che hanno seguito un corso a loro dedicato guidato da Jasmin e Stefano.

138°OTTAVARIO DELLA MADONNA DELLA PROVVIDENZA: 27.MAGGIO-3.GIUGNO 2012

Sotto: foto 137°edizione

ll tema di questo 137° Ottavario della Madonna della

Provvidenza ha come titolo LA MADONNA E IL BUON

PASTORE. Intendiamo considerare i gesti d’amore di Dio

espressi nella parabola pasquale del Buon Pastore, letta la

domenica delle vocazioni: Cercare, Conoscere per nome, Fare

stare bene, Proteggere.

Sono i gesti di Gesù e Maria verso di noi; i gesti anche dei genitori

e di un parroco. In questo momento la chiesa sta vivendo

un’attenzione speciale all’educazione, così la nostra comunità.

Proviamo ad entrare più nel dettaglio.

CERCARE presuppone il perdersi; l’atteggiamento di ricerca si

oppone alla idea che se uno è nel bisogno si arrangi; se uno va

su cattive strade sono affari suoi. Cercare è il senso della

responsabilità, della solidarietà nel bene e nel male, dell’amore

che porta a stare vicini per vedere, trovare, aiutare. E’ anche il senso di una propria relativa fortuna e grandezza, da cui nasce

un dovere di benevolenza.

CONOSCERE PER NOME, significa dare valore ad ogni persona,

trattarle con rispetto, considerazione, affetto; intuire che

dietro ad ogni sguardo c’è un universo, dietro ad ogni gesto una

storia, dietro ad ogni errore una richiesta. “Persone” sono quelle

che ci circondano: sensibili, piene di risorse, piene di semplici

necessità, importanti per noi, come noi per loro.

FARE STARE BENE: è la soddisfazione nel vedere gli altri felici!

La vita a volte è faticosa e dura, ma normalmente per stare

bene basta poco: un letto soffice, una voce che ti saluti, un lavoro

che ti esprima, qualcuno su cui contare, un cielo da guardare.

Tutti possiamo fare qualcosa per fare star meglio gli altri, soprattutto chi ha un ruolo di guida.

PROTEGGERE. La parabola evangelica parla di lupi, ladri e

briganti. Il mondo è pieno di pericoli: persone o forze che

vogliono rovinarci, per un loro tornaconto, o solo per cattiveria,

per ignoranza. Amare significa cercare di difendere; spesso è

difficile, perché non sappiamo come fare, perché chi vogliamo

proteggere ci sfugge, perché il nemico è più forte. Ma nella

potenza di Gesù e Maria, abbiamo la certezza che questo gesto

d’amore ha successo.

L’Ottavario 2011 è dedicato dunque a La Madonna e il Buon

Pastore: ci porti a vivere una settimana di pace. La nostra chiesa

sia “ovile”, luogo di sicurezza, dove entrare e uscire; ha un

bellissimo portale: ogni volta che lo passeremo, ci ricorderemo

di “Gesù, nostra porta”; entreremo per riceverlo, usciremo per

donarlo. La Madonna protegga le nostre famiglie, insegni i gesti

pasquali dell’amore, doni vocazioni sacerdotali alla chiesa, perché

ogni credente sia aiutato a raggiungere la meta.

don Remo Resca

 

 

PROGRAMMA PASSATA EDIZIONE 2011

Domenica 29 Maggio 2011

Ore 7,00 S. Messa al Santuario della Provvidenza

Ore 7,30 Partenza della PROCESSIONE con la Banda per via Piumazzo

INFIORATE lungo il percorso, davanti ai cancelli e portoni delle case.

Processione lungo la via Piumazzo e benedizione sul ponte dell'autostrada

Ore 8,10 Arrivo alla Capacella e accoglienza dei Bimbi dell’Asilo, del                                    Catechismo e di tutti i parrocchiani. 

                APERTURA DELLA GRANDE PESCA DI BENEFICENZA 

APERTURA della Mostra Mercato delle “Ragazze del Cucito”

                in Teatro, con bellissima esposizione di vecchie foto di gruppi

                 Piumazzesi: titolo:“venite a riconoscervi!”

Ore 9,00 SANTA MESSA SOLENNE presieduta da don Ernesto Tabellini

Ore 11,00 S. Messa

Ore 16,00 e 16,45 Celebrazione dei BATTESIMI

Ore 17,00 In piazza GRANDE GIOCO DELL’OCA per piccoli e grandi

Ore 20,30 S. Rosario davanti alla Madonna

ILLUMINAZIONE ARTISTICA DELLE VIE DEL PAESE  

 

Lunedì 30 Maggio 2011

Ore 8,30 S. Messa

Ore 10,00 S. Messa

Ore 20,30 S. Rosario - Apertura della PESCA

GRANDE TORNEO DI MINIBASKET

Martedì 31 Maggio 2011

Ore 8,30 S. Messa

Ore 10,00 S. Messa

Ore 20,30 S. Rosario. Apertura della PESCA.

Celebrazione Penitenziale e CONFESSIONI

GRAN TORNEO DI MINIBASKET

Mercoledì 1 Giugno 2011

Ore 8,00 S. Messa

Ore 10,30 S. Messa con la Celebrazione della CRESIMA, presieduta da

Sua Eccellenza Mons. VINCENZO ZARRI ex Vicario Generale

di Bologna e Vescovo emerito di Forlì.

Ore 18,00 Santa Messa e PROCESSIONE per via dei Mille, via Filzi,

via Battisti, via Oberdan, via Mazzini, via F.lli Bandiera,

via dei Mille. Benedizione sul sagrato.

 

PESCA E MOSTRE Bancarelle e Luna Park

Ore 21,00 in piazza FESTA COUNTRY con i MIKI WEST MUSIC

La Chiesa rimane aperta tutta la serata, per la visita dei fedeli

Ore 23,00 GRANDIOSO SPETTACOLO PIROTECNICO

Giovedì 2 Giugno 2011

Ore 10,00 Prima S. Messa

Ore 17,00 Santa Messa per gli ANZIANI e AMMALATI , con la santa

unzione degli infermi, per offrire al Signore le proprie sofferenze

e chiedere la guarigione. Segue rinfresco

Ore 20,30 ROSARIO per le giovani famiglie, per i fidanzati

Venerdì 3 Giugno 2011

Ore 10,00 Prima Santa Messa

Ore 20,30 S. Messa e PROCESSIONE AL CIMITERO, con i flambeaux,

lungo la storica e suggestiva via Belvedere, antico rione

popolare e via Noce. Tanti ritornano a Piumazzo anche

per questo appuntamento nei due Santuari del cuore:

Maria e i propri morti.

 

Sabato 4 Giugno 2011

Ore 10,00 S. Messa

Ore 15,00 Preghiera dei Ragazzi

Ore 18,30 S Rosario

Ore 19,00 S. Messa Prefestiva

Ore 19,45 CENA DI COMUNITA’ organizzata dal Gruppo Cacciatori.

Iscriversi nelle sedi apposite presso Luigi Nizzi,

Tomaso Ferrari, Fernando Balestri, Circolo ANSPI.

Domenica 5 Giugno 2011

Ore 9,30 S. Messa e ANNUNCIO evento del 18 Settembre.

Ore 11,00 Santa Messa e ANNUNCIO evento del 18 Settembre.

Ore 15,00 Apertura della PESCA per le occasioni finali

Ore 16,00 FESTA MULTIETNICA “Ogni Uomo è mio fratello”:

balli, musiche, racconti, giochi e cibi da tutto il mondo.

Nel cortile della parrocchia.

Ore 20,30 ROSARIO di SALUTO e di RINGRAZIAMENTO

Accompagnamento della Sacra Immagine al Santuario,

con auto e fioriera scoperta e illuminata, in modo che

anche dalle case e vie tutti possano salutarla con gratitudine

LA PRIMA FESTA MULTIETNICA “Ogni uomo è mio fratello” – Domenica 5 Giugno 2011

OTTAVARIO 2010 ARRIVO DELLA MADONNA -IL FOTO RACCONTO

MOMENTI DI FESTA OTTAVARIO 2010

Mercoledì 2 Giugno 2010

Preghiera alla Maria Madre della Provvidenza

Maria Madre della Provvidenza

(Mons. Pietro China)

O Maria,
è consolante per la nostra comunità
invocarti come Madre della Provvidenza,
perché ci dai la certezza
che tu ti preoccupi del nostro cammino,
che tu ci guidi per realizzare
- pur nelle difficili vicende della vita -
il progetto di Amore che il Signore
ha disposto per ciscuno di noi.
Per il bene che vogliamo a tanti fratelli
che vivono in queste strade, in queste case,
ma distratti o indifferenti,
delusi o sbandati per avere fatto
altre scelte ingannevoli di vita,
o Madre della Provvidenza, aiuta la nostra comunità
a diventare sempre più aperta, più unita,
generosamente impegnata a costruire con tutti
la civiltà dell'Amore.
Amen.

Riunione per la ricostituzione della Confraternita della Madonna della Provvidenza

 

SANTUARIO

Ricostituire una Confraternita della Madonna della Provvidenza riggiornando il vecchio Statuto / Sostegno al gruppo storico dle giovedì / Tenere  aperto il Santuario almeno il sabato e la domenica pomeriggio / Una cura delle Offerte da devolvere al culto in santuario/ fare conoscere Maria (fumetto) Letteratura Pubblicistica Bacheca : Quel che fece Maria nel passato grazie miracoli  lo fa anche oggi per noi

 

OTTAVARIO

Cura della organizzazione; vedere schema di Stefano Tampieri (medaglioni) 

Invito al Paese perchè abbia identità di festa trasversale

 

FORMAZIONE SPIRITUALE

Invito alla preghiera nelle case

Attenzione ai malati e anziani come protagonisti della preghiera e destinatari di una carità dei giovani. Progetto ampio che aiuti e coinvolga più gente possibile

 

Il 25 Marzo 2012 sia pronto il testo dello statuto e il Lancio della proposta

nel bollettino dell'aOttvario approfondie completamente il disegno e la proposta a tutta la parrocchia.